martedì 5 gennaio 2021

Naturalmente


Naturalmente



Le cose vanno come non tornano

se tornano è andata diversamente – è vero –

ma come tornano se mai sono andate?

 

Qui si sta facendo la storia di un uomo che poteva esserlo 

la morte delle emozioni

un’emozione vivissima

se mi regali tutto quel che sai 

perché sappia cosa mi hai regalato 

regalati ad altre ignoranze.



 Luca Olivari - da "LOGOS"


 

domenica 3 gennaio 2021

L'inverno di Margherita


Ah, che bell'inverno

quando sotto la neve ed il ghiaccio già si vedono le gemme

Lei è una gemma che sboccerà tra poco

l'avevo detto io ...



Foto di Margherita L.



 

sabato 2 gennaio 2021

Succede ......


 


Elio




Oggi, Elio mi interroga ... lui ora può ... e chiede conto, dai suoi inferi, di chi son io!

Rispondere? Subito?

Sono teatrante comica e drammatica, circense per istinto di sopravvivenza 

Mi inchino al pubblico ogni giorno e vado in scena … come è stato e sarà. 

Che mi manca, che mi è mancato? Nulla direi, né di bello né di brutto, né di buono né di orrendo

 né di troppo , né di nulla.

Scappata?  Beh... raccontarlo a un carcerato a vita, no ... le mie prigioni le ho avute anch’io.  Le ho. 

Evasa qualche volta  …  evasiva, evanescente? Eva! Sempre il colpo in canna! 

Io punto la pistola e qualcosa punta la sua, alla mia tempia.

Apprezzo il silenzi degli uomini e i suoni della natura 

non mi dispiace la solitudine mentre ascolto e non posso farci nulla se non capisco la gente    

Sarò sempre in giro stando qui, verrò fuori stando al posto ... correrò immobile

Oggi, la vita mi interroga e chiede chi sono

Rispondere? Già fatto!

 

Lungolago a Bellagio, Lago di Como  


martedì 29 dicembre 2020

Fino a farci scomparire

 




Sembrava evidente che
Non c'era più niente da fare
Ma tu amavi insistere
Col tuo accanimento morale
E perdevamo tutto, anche la dignità
Dio mio, che male  fa
Pensare a quel giorno in cui
Ci siamo dovuti lasciare
E quando hai pianto mentre andavi via, ti sei portata anche me
E ora lo vedi, con il tempo
Tutto sembra avere un senso
Anche il nostro ritornare
A innamorarsi in questo altrove
Fino a farsi scomparire
Fino a farci scomparire
È stato il silenzio che
Abbiamo sentito arrivare
Ad essere complice
Di ogni accadimento immorale
Ci siamo tolti tutto, anche la nostalgia
......................................................
Ma quando eri in silenzio mentre andavi via, ti sei portata anche me
.......................................................
Fino a farci scomparire
E come vedi il mondo adesso
Ti sembra lo stesso?
Come vedi quei due pazzi
Che si sono tolti tutto?
Tutto, tutto, tutto
Ma non lo vedi? Con il tempo
Tutto sembra avere un senso
Anche il nostro ritornare
A innamorarsi in questo altrove
Fino a farci scomparire

Compositorie  Antonio Diodato
Foto  Maria Laura 
Protagonista   Oceano Atlantico, Lacanau Océan ( Bordeaux )


venerdì 28 agosto 2020

LA STRADA NEL BOSCO


La Strada Nel Bosco
e un po' buia .... sì, è così!
 Il profondo del bosco rifugge la troppa luce
La troppa luce abbaglia e cancella i dettagli
Cancella anche i suoni più dolci 
i cinguettii
i fruscii
ma
l'ombra
risveglia i sensi
e compie il miracolo di una vista perfetta!


Grazie Margherita!
Veramente una bella foto!


 

martedì 9 giugno 2020

Giugno



Ci fu maggio...
quest'anno maledetto o benedetto che sia ...
è giugno il mese delle lacrime dal cielo!
Margherita le ha raccolte, erano sul vetro della sua finestra verso il mondo 
e le ha messe in una boccetta
come fossero una rara essenza profumata.
Che siano lacrime preziose? Che sìano vere lacrime, non pioggia?
Lo sìano!


(  Foto di Margherita L. )