mercoledì 20 maggio 2015

Segunda-feira



E' lunedì

E' la mia vita

Un colpo gobbo, un risveglio ad occhi sbarrati dal lungo, dolce e tormentato fine settimana, magari pazzo nelle spese o nel far questo, quello e quell'altro, totalmente prigioniera di emozioni….

Una doccia non dico ghiacciata, ma sicuramente  neanche tiepida.

Una brutta sensazione  che avanza, un vuoto che diventa pieno di sé stesso,

Sento la perdita," il perso" e il suo peso.

Percepisco il vuoto come una via di mezzo tra la gioia per la fine di un’irrealtà e il fastidio per aver

metabolizzato la medesima, la cosa ch'era finta, l'irreale che inseguivo.

Un limbo. Che lascia una pagina bianca.

Ci scrivo, su questa pagina: non è possibile che un foglio bianco mi si mangi la mente!

Così come il rosso l’ha infiammata ed il nero l’ha coperta, ora il bianco lava. Candeggia. Meno male.

M'alzo dal letto, muovo il culo, faccio, vado ....

torno, guardo .... e m’ingozzo di mille milioni di zampilli.



( Fontana del resort-ristorante Villa Crespi ad Orta San Giulio )

8 commenti:

  1. Une jolie photo, bien composée et rafraichissante.

    Amitiés, Yannick

    RispondiElimina
  2. Merci bien, mon ami! J'aime beaucoup cet endroit ....

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il testo Lalla, complimenti
    Maurizio

    RispondiElimina
  4. Grazie, Maurizio ... il lunedì riassume ....

    RispondiElimina
  5. Very great post. I simply stumbled upon your blog and wanted to say that I have really enjoyed browsing your weblog posts. After all I’ll be subscribing on your feed and I am hoping you write again very soon!

    RispondiElimina
  6. Many thanks, Mobile App Developpers!

    RispondiElimina
  7. Davvero un magnifico scatto! Ciao, Arianna

    RispondiElimina