domenica 5 febbraio 2012

Verso il freddo



Ogni giorno un freddo diverso
ma oggi, adesso, è solo freddo.

15 commenti:

  1. Ottimo scatto...
    rende bene l'idea del clima attuale..
    sereno divenire Lalla..
    un caro saluto..
    dandelìon

    RispondiElimina
  2. Lalla sei bravissima ... mi sembra di poter toccare quella neve friabile sul ramo!!
    Decisamente uno scatto splendito.
    Un abbraccio
    Cristiana

    P.S.: Lalla, vai sul mio sito e partecipa al mio concorso. Purtroppo niente premi, solo grandi elogi e complimenti al vincitore

    RispondiElimina
  3. Cristiana, questa non è neve ... non è mai così bella sui rami .... questa è la galaverna di qualche settimana fa. Milano sotto la neve non mi aspetta mai .... ma non è detta l'ultima parola! Ci "vediamo"

    RispondiElimina
  4. Dandelion, ti ringrazio! Battere i denti per un po' è servito....

    RispondiElimina
  5. che bellezza che ho scoperto! ...l'idea che fino a quasi un secondo fa non sapevo che c'eri , è pazzesca! ..ciao Lalla..buon lunedì. rò

    RispondiElimina
  6. Ciao, Rò...ormai è quasi martedì.....grazie per l'apprezzamento!

    RispondiElimina
  7. Anche questa immagine,è spettacolare.....davvero molto bella
    sei tanto brava Lalla,ti seguo sempre volentieri.
    Buona settimana
    gaetano

    RispondiElimina
  8. Immagine molto particolare, bellissima ma speriamo che il freddo ceda il passo a temperature più sopportabili
    Buona serata
    Simo
    http://valzerdiemozioni.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Cerchiamo di resistere, Simo!

    RispondiElimina
  10. Uno scatto molto originale :)
    Gio'

    RispondiElimina
  11. Grazie, Giò! Mi interessa postare qualcosa di diverso sul blog!

    RispondiElimina
  12. Seppure questa neve crea problemi, in campo artistico è sempre una valida ispiratrice.

    complimenti

    RispondiElimina
  13. Carla, aspetto sempre brinate come questa....disegni incomparabili della natura!

    RispondiElimina
  14. Già, Carla...una delle migliori...ma mai come quella del dicembre 2010, che fu un sogno!!

    RispondiElimina