domenica 19 febbraio 2012

Come una rosa


Le ho comprate, perché erano troppo belle per lasciarle appassire
per lasciar scolorire
senza viverli ,  il giallo e il rosso o il loro miscuglio di passioni!

L'esperienza si secca e si conserva come una rosa.

13 commenti:

  1. Sono molto belle e decorano bene la casa. Bellissima foto, ciao Cri : )

    RispondiElimina
  2. Lalla foto e parole splelndide...

    Ciao
    Stefano

    RispondiElimina
  3. Molto romantica, brava e complimenti per la foto ciao Angelo.

    RispondiElimina
  4. La regina dei fiori ha sempre un fascino particolare, bellissimo scatto
    Buona serata

    RispondiElimina
  5. E' vero Lalla...
    un caro saluto ed un augurio per un
    sereno finire del giorno..
    grazie per le splendide "stagioni"..
    dandelìon

    RispondiElimina
  6. ..la rosa, stravolta dai criminali rosacrociani,ritorna ad essere come in questo scatto poetico di Lalla, in tutto il suo primordiale simbolo senza manipolazioni delittuose umane.
    Grande Lalla all'essenza di profumi, spine, germogli passiti, tracce oltre lo scatto.

    RispondiElimina
  7. La "Poetessa " per eccellenza non si smentisce mai...ogni volta una dolce e romantica sorpresa.E' sempre un piacere per l'anima e la mente leggere i tuoi scatti "didascalicamente" e "fotograficamente" poetici.Grazie per la condivisione **Lalla**

    RispondiElimina
  8. Grazie a tutte le amiche e gli amici che si sono fermati qui, alle mie rose!!

    Lalla

    RispondiElimina
  9. Arrivo per caso da un sito amico, mi affascina il tuo blog... e sono stregata dalle tue rose
    Un sorriso

    RispondiElimina
  10. Un sorriso anche a te, strega!!

    RispondiElimina
  11. Quando la luce incontra un sogno tutto diventa poesia..
    Mi piace molto questa foto Lalla i miei complimenti
    Maurizio

    RispondiElimina
  12. Maurizio, ti ringrazio....speriamo che la luce ed i sogni si incontrino spesso....

    RispondiElimina