lunedì 18 giugno 2012

Cartolina da ieri


..... i miei occhi lo vedevano così nelle foto che scattava mio padre,
foto senza colore esteriore ma con amore interiore per questa città ....
Quali indizi che il tempo sia passato?
E se si fosse fermato alla Ferrania di Papà???



6 commenti:

  1. ... il castello Sforzesco in effetti è sempre lo stesso ... ma sono gli occhi del cuore che fermano il tempo.
    Quanto amore per la nostra Milano ... anche mio padre l'adorava ... conosceva ogni via, ogni anfratto ...
    Ti abbraccio forte forte
    Cri

    RispondiElimina
  2. Ricordi che emozionano, un saluto caro

    RispondiElimina
  3. Questo nostro mondo visto sempre con gli ochhi del cuore, come dice Cristiana, cifa perdere la nostra realtà di un tempo visto in b/n come in un film... già visto. Ciao Lalla un bacione Angelo.

    RispondiElimina
  4. Chissà perché,quando penso ed immagino il castello,lo recepisco anch'io in bianco e nero, e mi vengono in mente le pubblicità che spaziavano sui cartelloni di affissione, Punt e mess,China Martini dry,Brillantina Linetti e Carpano,Motta,Alemagna....tutte di quando ero bambino,e con la famiglia,andavamo dalla Brianza a trovare i nonni a Milano.
    E' un bello scatto,prezioso,ciao Lalla
    Gaetano

    RispondiElimina
  5. Grazie per aver apprezzato questa foto, Cristiana, Simo e Angelo!

    RispondiElimina
  6. Gaetano...cosa non darei per rivedere quelle pubblicità...e magari un Carosello, ovviamente in bianco e nero, con il Castello come sfondo.....

    RispondiElimina