venerdì 6 giugno 2014

Certe cose


Un tavolo da picnic tra i fiori

Sul legno, reso grigio dalla pioggia e dal sole cocente, una scritta sbiadita ma non troppo mi ha colpita:

"certe cose è meglio che le scordi, perchè ti mangiano dentro e neanche te ne accorgi"

Sotto la scritta, un piccolo cuore pieno di nero

( Il roseto di Brugnello - PC )

14 commenti:

  1. Hej Laila
    What a georgeous, high rose. I love the fence and the big, high trees behind. Lovely scene!

    JetteMajken

    RispondiElimina
  2. Bella la foto, bella anche la frase... certo meglio dimenticare certe cose.
    Buon fine settimana, finalmente
    Ste

    RispondiElimina
  3. Che angolo rilassante e favoloso. Grazie Lalla!

    RispondiElimina
  4. Bell'angolino...ciao, Arianna

    RispondiElimina
  5. Però ora hai cambiato un pò le parole....

    RispondiElimina
  6. Ho perso il primo post, finito nelle bozze, Dany, e ho dovuto ricostruire cosa avevo scritto prima ...

    RispondiElimina
  7. Si, Arianna, è un roseto molto carino con dietro un bel prato e i tavoli!

    RispondiElimina
  8. Non so chi è l'autore o l'autrice delle parole, Stefano ... per la foto è un altro discorso ...

    RispondiElimina
  9. Simo, in questa stagione è un tripudio di rose questo prato!

    RispondiElimina
  10. sempre belli i tuoi scatti, così come le tue parole!

    RispondiElimina
  11. Une photo agréablement composée et douce au regard, merci de le partager avec nous.

    Amitiés, Yannick

    RispondiElimina
  12. Yannick, partager c'est une joie pour moi!!!

    RispondiElimina