domenica 22 ottobre 2017

Nuvola più ... nuvola meno ... per il Re non conta ...



Ieri ho incontrato tua madre ...  sempre di corsa, sia lei che io!
I suoi occhi, i miei occhi
Entrambe ti abbiamo negli occhi per motivi diversi che diventano uno solo, immediatamente: non ci sei più, sei chissà dove tra quelle nuvole,ci guardi se hai tempo.
Tuo fratello è ad Amsterdam, tanto per cambiare, come se quel posto del cavolo cancellasse gli affanni, lenisse il dolore dei fallimenti e delle indecisioni degli italiani, dipingesse altri volti su quello di un padre inesistente e una madre presente o di un fratello "in volo". 
Ad Amsterdam ci sono le nuvole belle come queste? Ma che importa?
 Goditi l'oceano o mio Re delle nuvole!

8 commenti:

  1. Non so chi sia quello che manca, ma sono sicura che il fratello ad Amsterdam, o fosse anche un altro luogo, trova sollievo dal dolore. Ne sono sicura, vorrei avere il coraggio che ha lui e andare via.

    RispondiElimina
  2. Il problema di Tommy non è il dolore per la perdita di Sebastiano, é la contestazione di tutto ció che è logico in senso buono... come prendere un diploma studiando e come vivere normalmente in famiglia. Credo debba maturare e si puó crescere anche qui, senza andare ad Amsterdam. Certo, li nessuno lo conosce e puó fare il cameriere al pub senza essere giudicato....

    RispondiElimina
  3. Un'immagine splendida. I miei complimenti.

    RispondiElimina
  4. Carissima Erika, grazie tante! L'immagine è splendida perchè l'oceano è splendido ed io sono stata fortunata ....

    RispondiElimina
  5. ciao Lalla sono tornata a guardare il mio blog e così ti ho cercato. trovando ancora una volta l'affetto che ti porti nel cuore.l'immagine è splendida, ma più ancora il pensiero verso Sebastiano, che ti guarderà con benevolenza tra quelle nuvole. un caro saluto Silvy.
    p.s. magari ci sentiamo presto. ciao

    RispondiElimina
  6. Silvy .... mi ero persa il tuo commento! Sebastiano è con chi lo ha conosciuto ed apprezzato, sempre!!

    RispondiElimina
  7. Une jolie photo tout en douceur, j'aime.

    RispondiElimina
  8. Merci bien, mon cher Yannick!

    RispondiElimina